l'Amarilla



BiciClettas Blues vive di passioni, questo post è dedicato all'amore appena sbocciato lungo le ramblas di Barcellona tra il mio amico Marco e la sua biga, ecco qui la lettera con la quale dichiara i suoi sentimenti:


l'Amarilla

Finalmente l'ho trovata! Anzi è lei che ha trovato me…
Un amico cileno mi ha donato questo gioiello per bambini ma con un semplice movimento del manubrio e un'estensione del sellino… fino al metro e 90 la può domare chiunque! E' perfetta: pneumatici Michelin Dynamic, gruppo freni e cambio Shimano Exage Motion Si arrampica sulle colline di Barcellona come una dannata! Fiuta la pista come poche e, quando mi spacca il culo, la porto sul mare per riprendere fiato e farle intravedere la sua prossima terra: quella Sarda. Qualcuno la chiama già magrolina cornuta ma io non la tradirò anzi, diventerà una stella… Amarilla!

Seddmar


che dire? felicitazioni!

On Air: Please love Me, B.B. King

3 commenti:

Ico ha detto...

Grande Marco!

In barba ad ogni schema una bici che molti non si sognerebbero di inforcare se non per gioco diventa una compagna fidata, un regalo di un amico e il mezzo per vivere una città fantastica come Barcellona con altri occhi.

Tralaltro pure un bel telaio ;)

Marco ha detto...

Grazie per il post Gf!
Aspetto tutti gli appassionati di asfalto a BCN per nuove sfide sulle ramblas e grandi ceppe.

elCileno ha detto...

aquella bicicleta , como bien llaman Amarilla, seguira recorriendo barcelona ,, este sitio la vio correr y la seguira viendo correr, este es su sitio,,, vaya gusto me has dado amigo al aceptarla y quererla...

ciao bello--