LUCCA-MARE



L'altra domenica siamo andati al mare..il Cuoco e Fano in sella alle loro mtb Scapin, una meglio dell'altra, io assaggiando per la prima volta il sapore del ciclocross con il mio inseparabile 47/16 fisso.. la Lino. Per raggiungere il Mar Tirreno abbiamo scelto l'argine del Serchio (lato sinistro) abbiamo guadato un paio di volte piccoli affluenti e fatto passaggi improbabili sotto ponti e ferrovie ma non abbiamo mai messo le nostre ruote sull'asfalto solo fango, neve e sabbia... eravamo talmente nella macchia che non sono mancati incontri con daini e cinghiali... è stato veramente divertente e abbiamo colto l'occasione per studiare qualche modifica al percorso della SerchioCountryRace.. siamo tornati a buio per strada normale totalizzando circa 30 km di sterrato e 25 di asfalto ..quest'anno c'è stata un po di pigrizia d'inverno, ma come prima uscita direi che non c'è male!

6 commenti:

JOANFRAN ha detto...

ma che bella scampagnata... tra qualche giorno si rientro anche io dall'infermeria...

cuoco ha detto...

che giornata.....mi ero scordato come ci si sente quando si pedala per arrivare da qualche parte...

GORI ha detto...

come sei messo con le bc? e con la spalla? sabato o domenica contiamo di ripetere.. le previsioni danno temperature proibitive :D

Charlie ha detto...

mitici

JOANFRAN ha detto...

si parla di SCR2011 dato che è presente l'elemento sbandierante..

GORI ha detto...

ah matte com é??? quando torni in italia fatti sentire..