AFFRETTARSI





















ULTIMO GIORNO PER PRENOTARE IL GPS A NOLEGGIO CHI è SENZA SI PALESI... MANDANDO UNA MAIL 

bcbsbrothers@gmail.com

TOSCA TEST





















...e niente, domenica abbiamo fatto la prova integrale del tracciato. I freddi numeri parlano di 152 km percorsi in 11 ore e poco più, con qualche birra in meno si può limare qualcosa (ma mica tanto !!!). Abbiamo tagliato qualche piattone sterrato noioso e deciso definitivamente cosa succederà sul Monte Pisano, il settore è stato denominato la salita di Fonte Merda una ventina di chilometri scarsi con 800 metri di dislivello complessivo si parte da zero a Cascine di Buti e si arriva a zero a Caprona. Per quanto riguarda l'altro pezzo inedito trattasi del Balbanello salitella famosissima tra gli stradisti di zona (rodies per chi non può fare almeno degli inglesismi)  che porta in dirittura d'arrivo, in ballottaggio fino all'ultimo con il Passo del Cancellino, l'annosa questione è stata dipanata grazie all'interpretazione del volo di alcuni uccelli di passaggio sul Padule di Massaciuccoli. Gli ultimi due cappaemme sono ancora top secret. Il resto rimane invariato: sterrati per tutti i gusti, qualche tratto erboso e passaggi randagi che ci piacciono tanto, in qua e in là qualche lingua d'asfalto per riposare il culo. Foto

PICCOLE MODIFICHE




















L'impronta del tracciato rimane più o meno la stessa, si è tolto un piattone un po noioso sul Fiume Arno in favore di un'allegra scampagnata sul Monte Pisano e un simpaticissimo zampellotto ai -10 dove chi vuole può cercar di fare la differenza, tutto rigorosamente sassi, polvere e fatica. Domenica si fa la traccia o si muore, d'altro canto: CORAGGIO E SEMPRE AVANTI.. LA MORTE E NULLA PIU' !!!

TOSCA





















TOSCA /// 12 luglio 2015

  • Ritrovo dalle ore 6:30 in Piazza della Libertà - Nozzano Castello (Lucca)
  • Partenza ore 7:00.
  • Arrivo entro 12 ore dalla partenza
Stiamo facendo qualche piccola modifica al tracciato e al regolamento.. presto usciamo col sito aggiornato !!!

CORAGGIO E SEMPRE AVANTI

RAGNAROK - LA BATTAGLIA FINALE



Il nostro capitano è stato a correre il Ragnarok, ovvero la battaglia finale tra le potenze della luce e dell'ordine e quelle delle tenebre e del caos, in seguito alla quale l'intero mondo verrà distrutto e quindi rigenerato. Questo il telegramma che ci ha fatto recapitare da uno dei suoi piccioni viaggiatori (per la precisione Gunther)

10 su 24 stop. 2 hanno tagliato hanno fatto i furbi stop. Cello secondo stop. Primo un americano che all'arrivo vomitava a spruzzo stop. Ho fatto un dritto spettacolare sopra un guard rail con disegnata la bandiera della Colombia con scritto Uran Uran stop. Insomma un patema d'animo sia in salita che in discesa pendenze incazzate quasi sempre poco tempo per respirare stop. Ha ripagato il paesaggio stop. Gambe di legno ora!!! stop.

GIRO DELLA PIANA





















Ecco cosa ti meriti quando parti a tutta dietro al gruppo di testa.
Per la cronaca Fano si piazza secondo concedendo ruota al padrone di casa Rozz, io becco la solita oretta dai primi, arrivando comunque nei dieci. Mi devo ricordare di portarmi dietro una gavetta con delle lasagne la prossima volta (o una frittata di zucchine).