WALTER BONATTI



















" Quella notte sul K2, tra il 30 e il 31 luglio 1954, io dovevo morire. Il fatto che sia invece sopravvissuto è dipeso solo da me "

.. ciao Walter

1 commento:

joanfran ha detto...

perchè la forza è nella testa!