appuntamenti di febbraio




per le info cliccate sulle rispettive immagini.

On Air: She Loves My Automobile, ZZ Top

7 commenti:

ferra ha detto...

"colpire intenzionalmente il bastone di un avversario con il proprio bastone, soprattutto nei pressi della porta, è considerata una scorrettezza."

Ciao sono Ferra di iride bike polo modena, stavo cercando un regolamento e mi sono imbattuto in quello di NY come è capitato a te, e poi nella tua traduzione migliore che quella di google.
Però sul punto citato ho dei dubbi, alla mazza d' oro era normale smazzare sulla mazza avversaria in qualsiasi occasione (2 mazze piegate) quindi ci siam messi a giocare un po' più rudi anche a modena.
Cosa ne dici di sta cosa????

Non abbiamo un regolamento condiviso da tutti ???
Vieni a Torino?
Bella grazie.

joanfran ha detto...

quando giochiamo i colpi sono limitati al contrasto o perlomeno se uno colpisce il mallet dell'avversario è per prendere la palla e non cerca di colpire il mallet direttamente.. personalmente credo che se uno colpisce il mallet direttamente per non tirare è paragonabile al giocatore di basket che invece di stoppare il giocatore colpisce il braccio oppure al calciatore che per non fare tirare colpisce la gamba e non si oppone alla palla. secondo me è una questione di fair play.
secondo è un punto sul quale si potrebbe aprire una bella discussione, eventualmente anche sul forum, perché ci sono vari aspetti da valutare: l'inserimento di una penalità presuppone l'istituzione di un arbitro e mi sembra che qui ci allontaniamo dalla realtà; allo stesso modo permettere tutti i contatti anche quando uno tira per segnare credo sia rischioso. io sono per il fair play però bisogna parlarne.


io a tornino non verrò, troppi impegni ed esami, però uno di noi forse sale.. però se organizzate qualcosa a modena a marzo, ci sta che veniamo..

ferra ha detto...

Sono completamente d' accordo con te, infatti ci sono rimasto quando ho visto il modo di giocare a vicenza.
Bene non siamo gli unici a pensarla così noi modenesi.
Anche Roma e Fano sono contrari, più siamo meglio è a vederla in questo modo, già è rude come gioco se poi ci mettiamo a fare i bastardi finisce il divertimento.
A Torino vedrò come la pensano e dirò la mia.
A primavera organizziamo qualcosa di grosso, tutti pronti !!!
Ciao e grazie.

marco ha detto...

Aspetta, Ferra, io non sono contrario... Poniamo il caso che ti stò inseguendo e tu stai per tirare in porta, io non arrivo alla pallina ma alla tua mazza sì, per me è lecito colpila per farti sbagliare il tiro...
Il contatto è sempre mallet vs mallet e non c'è fallo per me in questo. Così come se tu stai bello fermo a guardare il gioco e io ti passo accanto, posso colpire la mazza su cui sei appoggiato per farti fare piede...
E' una astuzia, ma non è un fallo violento o cattivo... non ci vedo contraddizione con il fair play...
opinione mia e penso condivisa di fatto da tutti...
D'altronde Marco Sitton ha imparato benissimo a farlo e alla Mazza d'oro2 salvò un gol sicuro sollevando la mazza dell'avversario che stava tirando...
Ottima mossa difensiva, per me...

ferra ha detto...

Mmmm bè che si faccia ok, ma che sia proprio sportivo secondo me no.
Anche a torino è successo su luca pronto al tiro, secondo me specie in fasi di conclusione colpire intenzionalmente è scorretto, perchè son tutti buoni, arrivare alla pallina invece è difficile.
Se ci mettiamo portiere fisso, smazzate sul tiro qua non si segna mai...
Non son proprio d' accordo la vedo l' opposto, anche perchè è un comportamento che degenera molto in fretta, vedi mazza d' oro 2 con gente che la pallina la toccava solo in attacco in difesa vedeva solo la mazza avversaria, tolta la mazza tolto il problema.

RoBbEn ha detto...

secondo me colpire la mazza per far fare piede a terra al portiere intenzionalmente non è una furbizia ma un fallo, è come nel calcio che se fai fallo da ultimo uomo e chiara occasione da rete ti cacciano fuori.
se bisogna giocare prediligendo le scorrettezze presto le mazze ce le daremo nei denti.

joanfran ha detto...

dire che un'azione è non violenta non vuol dire che non sia fallosa.

far perdere l'equilibrio all'avversario se la palla non è li o per favorire un compagno di squadra al tiro non lo vedo come una bella azione.
trovo corretto un "blocco" tipo basket. di tutto quello che si è detto credo quello di dare mallet contro mallet mentre si tira o si porta palla mi sembra l meno grave.