il problema siamo noi


la sicurezza in italia è turbata dai ciclisti! a voi tutti i commenti del caso.

via thriller graziella via corriere della sera

On Air: Death Letter Blues, Son House

2 commenti:

lord casco nero ha detto...

Guarda, preferisco non commentare neanche. Volevo fare una piccola analisi critica sul mio blog dal punto di vista tecnico-giuridico, ma poi sarebbero state come al solito parole gettate al vento...

Comunque gran tristezza: in Italia si legifera scimmiottando, senza aver chiare le basi giuridiche (comparativistiche e sopratutto interne).

Il risultato ormai è il solito: norme assurde e illegittime.

joanfran ha detto...

lasciamo perdere, per ora...

immagina quando fermeranno il primo e poi ricorsi su ricorsi..

ci sarà pure qualcuno che verrà fermato per eccesso di velocità: credo che ne sarebbero capaci..